Come si chiamano gli abitanti di Oxford

Gli abitanti di Oxford, il nome

Gli abitanti di Oxford si chiamano Ossonesi, proprio come gli abitanti di Ossona, il piccolo comune della provincia di Milano.

Annunci sponsorizzati

Gli abitanti di Oxford, il nomeNon si tratta di una coincidenza curiosa: i due Comuni hanno infatti lo stesso antico nome, Oks o Ox. Nel tempo i due nomi si sono trasformati. Uno ha preso le caratteristiche prima sassoni, Oksnaford, e poi anglofone, Oxford. L’altro quelle tardolombarde, Osona (Usona), e italiane, Ossona. Però, anche a causa della lingua latina, usata per lungo tempo in ambedue i luoghi, gli abitanti si chiamano ossonesi.
Sembrerebbe che il nome Ox, che ha dato origine al nome della Ossona inglese e di quella milanese, derivi dal nome dato dalle antiche popolazioni indoeuropee alle corna del bue, che forse erano i totem della popolazione che ha dato origine alle comunità. Questa teoria potrebbe essere sostenuta da una citazione dell’antico storico Polibio, nelle cui Storie si dice che esiste il popolo degli ossonesi, che si dice abbiano la coda, ma che nessuno li ha mai visti.

Annunci sponsorizzati

Un’altra teoria sull’origine del nome degli abitanti di Oxford e di Ossona

Un’altra teoria, forse più probabile, farebbe derivare il nome dall’Ossidiana, il vetro naturale da cui si ricavavano moltissimi utensili e lame di uso comune sin dal neolitico. La vie dell’ossidiana erano i percorsi commerciali seguiti dai mercanti e c’è chi ha ipotizzato che alcuni di questi percorsi siano tuttora riconoscibili tramite la toponomastica locale e antica. C’è un fiume Ossona, che percorre un’omonima valle nella provincia di Alessandria, che poteva essere il punto di collegamento con la Sardegna, dove l’ossidiana era estratta, con il nord Europa. Il torrente Ossona potrebbe essere il punto di origine di una via d’acqua che tramite Po e Ticino passava nei pressi dell’Ossona milanese.

C’è poi c’è un’altra Ossona in Svizzera, vicino a St-Martin, nella parte bassa della valle alla confluenza della Val d’Hérens e la Valle d’Hérémence, con un possibile collegamento con le grandi vie d’acqua dell’Europa centrale, il Rodano. C’è poi una Ossona in Catalogna e una persino in Polonia. Chissà! Forse il nome di Ossona indicava, nell’antichità, i luoghi in cui si incontravano i mercanti di Ossidiana, uno dei più preziosi materiali della preistoria. Oxford, come Ossona, potrebbe essere stata uno di questi mercati.
Per inciso, anche gli studenti e i laureati della famosa università di Oxford sono conosciuti come Ossonesi, anche se sono originari di altri luoghi. Questo è il motivo per cui si dice che “A Ossona sono tutti laureati ossonesi, anche quelli che han fatto solo la quinta elementare”. (Fonte foto: commons.wikimedia.org File:Bridge_of_Sighs_(Oxford).jpg. licenza creativecommons.org/licenses/by-sa/1.0/)

Annunci sponsorizzati

Ilaria Maria Preti
Ilaria Maria Preti 4389 Articoli
Metà Milanese e metà Mantovana, sono il Direttore responsabile di Co Notizie -Zoom News. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker di Radio Padania libera. Ora scrivo su alcune testate, coordino portali di informazione, sono una Web and Seo Editor Specialist

1 Commento

Scrivi qui cosa ne pensi, rettifica, replica, aggiungi, ecc. ecc.