Sergio Garavaglia nel consiglio nazionale dell’Anci

Sergio Garavaglia nel consiglio nazionale dell'AnciIl consigliere comunale di Ossona Sergio Garavaglia è stato nominato all’interno del consiglio dell’Anci, l’associazione nazionale dei Comuni che ha come presidente Attilio Fontana, il sindaco di Varese. Suo compito è quello di sedersi nella Commissione Politiche Istituzionali e Riforme per analizzare, insieme ad altri consiglieri comunali, le questioni che riguardano l’applicazione delle leggi generali che si riversano sui Comuni. La prima riunione di questo importante organismo è avvenuta ieri con un programma importante, visto il periodo difficile verso cui ci si sta dirigendo. All’ ordine del giorno della prima riunione della commissione il  calendario di incontri con governo e le regioni, l’espressione di pareri e l’espletazione di incarichi vari.

L’orgoglio dell’amministrazione comunale di Ossona

Un impegno davvero importante per il consigliere Garavaglia e che sicuramente renderà orgogliosa l’amministrazione comunale di Ossona che non mancherà, se conosce la politica, di approfittare dell’incarico dato ad uno dei suoi consiglieri comunali per risolvere una serie di problemi di coerenza legislativa e amministrativa del Comune di Ossona, come ad esempio il bilancio che, da ben almeno 3 anni ha un risultato negativo, o il regolamento dell’asilo nido che vede il Comune pagare 400 euro al mese per bambini che non sono residenti a Ossona.

Potranno, infatti, chiedergli di aiutarli a formulare un regolamento che impedisca questo dispendio di risorse. Oppure potranno chiedergli dei consigli su come fare a modificare lo Statuto comunale e mantenere uno degli accordi elettorali che la lista Incontro aveva fatto prima delle elezioni, cioè quello di poter nominare come assessori esterni i consiglieri che non erano riusciti a superare le selezioni popolari delle elezioni amministrative.

Ilaria Maria Preti
Chi sono Ilaria Maria Preti 2290 articoli

Giornalista per metà milanese e per metà mantovana. Ho iniziato a scrivere da adolescente sul giornalino della parrocchia. Tra 1977 e il 1982 circa ho collaborato con una delle primissime televisioni private, Tvci, cosa che mi ha fatto entrare nella storia della televisione, quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 sono uno speaker di Radio Padania libera. Lavoro come Web Content Specialist per varie testate giornalistiche e blog. Oltre a cronaca Ossona, mi occupo della redazione di Zoom Milano (Zoommilano.it) e conduco l’ufficio stampa di Conflavoro Pmi Milano (conflavoro.mi.it).
Ho scritto di politica, cronaca, turismo, ma anche di edilizia, tasse, assicurazioni, e persino di calcio.