Musicista cade dal carro di Carnevale e volontario ha un infarto

Musicista cade dal carro di Carnevale e volontario ha un infartoVittuone – Durante la sfilata dei carri di carnevale, che a Vittuone, a causa del maltempo di sabato,  si è svolta domenica 22 febbraio, un musicista del corpo musicale Giuseppe Verdi di Vittuone, di 72 anni, è caduto dal carro ed è finito sotto una ruota. L’incidente è successo poco dopo la partenza dei carri. Sembrerebbe che le ruote del trattore che trainava il carro, o quelle del carro stesso, abbiano preso il marciapiede o una buca, durante una curva, facendo ondeggiare il carro e che il bandista abbia perso per questo l’equilibrio. Una delle ruote del carro in movimento gli è passata sopra una gamba, fratturandogliela. Sul posto sono intervenuti immediatamente ambulanze e automedica, oltre all’elisoccorso.

La tragedia dell’incidente a è stata la fortuna di uno dei volontari della protezione civile di Vittuone, di 45 anni. Circa 10 minuti dopo l’incidente al musicista, infatti,  è stato colpito da un arresto cardiaco improvviso. La presenza già sul luogo di medici e ambulanze ha permesso l’immediato soccorso. Infine, mentre il musicista veniva trasportato con l’elisoccorso all’ospedale Humantas di Rozzano, il volontario della protezione civile è stato portato in codice rosso all’ospedale San Carlo di Milano. Ambedue sono in prognosi riservata ma vivi.

Il volontario della protezione civile potrebbe esser stato colpito da infarto quando ha visto il suo compaesano finire sotto le ruote del carro. Il tipo di incidente, infatti, è l’incubo peggiore di chi si occupa della sicurezza in questo tipo di manifestazioni. Sul posto dell’incidente sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Abbiategrasso e la polizia locale di Vittuone che in queste ore stanno svolgendo le indagini per appurare l’esatta dinamica dei fatti.(Fonte:oknotizia)

Ilaria Maria Preti
Chi sono Ilaria Maria Preti 2253 articoli
Giornalista per metà milanese e per metà mantovana. Ho iniziato a scrivere da adolescente sul giornalino della parrocchia. Tra 1977 e il 1982 circa ho collaborato con una delle primissime televisioni private, Tvci, cosa che mi ha fatto entrare nella storia della televisione, quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 sono uno speaker di Radio Padania libera. Lavoro come Web Content Specialist per varie testate giornalistiche e blog. Oltre a cronaca Ossona, mi occupo della redazione di Zoom Milano (Zoommilano.it) e conduco l'ufficio stampa di Conflavoro Pmi Milano (conflavoro.mi.it). Ho scritto di politica, cronaca, turismo, ma anche di edilizia, tasse, assicurazioni, e persino di calcio.