Il casting di Festival show e, dopo Sanremo, Nesli a Vittuone

Il casting di Festival show e, dopo Sanremo, Nesli a VittuoneVittuone – Al Destriero si sta preparando una serie di eventi particolarmente accattivanti per chi ama la musica del festival di Sanremo e la musica pop moderna. Questa sera, sul palco di Sanremo, Nesli presenterà il suo prossimo album “Andrà tutto bene”, che esce il 12 febbraio, e canterà “Buona fortuna Amore”, un brano che è una lettera ad un amore che finisce senza liti e senza rancori. I brani presenti in questo album sono tutti scritti dal cantautore. Il prossimo 20 febbraio, invece, Nesli sarà al Destrero di Vittuone, ospite di MediaWorld, a presentare e a autografare le copie del nuovo album. Qualche anticipazione può essere data pubblicando la lista dei titoli delle nuove canzoni , tutti molto romantici e poetici e che confermano il sopranome con cui Nesli è conosciuto dai suoi fan: il poeta. Ecco i titoli dei brani: “Andrà tutto bene”, “Allora ridi”, “Buona fortuna amore”, “Sarò come vorrai”, “Prima o poi”, “Quello che non si vede”, “Il mondo è come”, “Dimmi che vuoi che sia”, “Arrivederci e grazie”, “Il cielo è blu” e “Ancora una volta”.

Altro appuntamento intrigante che avverrà al Destriero di Vittuone, l’8 marzo, per la festa della donna,  è il casting di Festival show 2015 organizzato da Radio Birikina e Radio Bella & Monella. Festival show organizza i casting in tutta italia e chi vi ha partecipato ha avuto parecchie occasioni di successo. ci sono i posti per almeno 12 nuovi artisti ed è ancora possibile iscriversi per provare a vedere se si riesce a sfondare. Ecco i riferimenti che chi vuol partecipare al casting può utilizzare:  tutti i giorni feriali  si può chiamare al 04237367, oppure al 360582555. La mail per contattare l’organizzazione è: direzioneartistica@festivalshow.it

Alessandra Gornati
Autore Alessandra Gornati109 Articoli
Mi piace leggere, mi piace scrivere, ma amo la privacy. Vivo in un piccolo Comune dell'altomilanese, e questo mi condiziona. Si potrebbe dire che amo parlare di quello che capita agli altri, ma se parlano di me, mi sembra di mettermi in mostra e sono in imbarazzo. Pensa a me come ad una donna timida e invisibile, senza misteri ma molto ricca nell'anima. Quello che do al mondo, lo do con le mie parole.Cercami su Facebook Alessandra Gornati

Commenti e diritto di replica

Rispondi