A Casorezzo 4 feriti in un Incidente nella Notte

ambulanza

Si è verificato un brutto incidente nella notte fra fra domenica e lunedì 29 dicembre, verso la una. Due automobili che percorrevano la via per Arluno a Casorezzo, all’altezza della curva che si trova uscendo dal paese,  tra l’incrocio con la via San Barnaba e poco prima delle rotonde che portano verso la circonvallazione di Ossona.

A Casorezzo 4 feriti in un Incidente nella notteNello stesso punto a novembre c’era già stato un altro incidente altrettanto pericoloso. Nel rocambolesco incidente avvenuto durante la notte sono rimaste ferite 4 persone che sono state trasportate, in codice giallo, agli ospedali di Magenta, Rho e Legnano dopo essere state stabilizzate dai soccorritori.
Sul posto sono intervenuti anche i vigili del fuoco di Inveruno che hanno messo in sicurezza la strada e le ambulanze dei volontari di Arluno, dei soccorritori della Croce Bianca di Sedriano  e quella dei volontari di Rho. I 4 feriti sono due  donne di 25  e 43 anni, un sedicenne e un uomo di 53 anni. I carabinieri, intervenuti anche loro nella notte per soccorrere i feriti, stanno indagando sulle modalità  in cui è avvenuto l’incidente. Al momento non si hanno ancora notizie certe dell’identità dei feriti e delle loro condizioni di salute.

E il secondo incidente che si verifica nello stesso identico punto. La notte è più pericolosa

Nell’arco di due mesi è il secondo incidente in via per Arluno, sempre nello stesso punto della strada, mentre prima dello scorso novembre non sembrava essercene mai stati. Il freddo ieri notte ha toccato punte notevoli e la strada potrebbe essere stata ghiacciata, facendo scivolare una delle due automobili, ma si pensa che le indagini riguarderanno anche lo stato della strada  per escludere la mera coincidenza, facendo in modo di evitare se possibile che possa verificarsi un terzo e pericoloso incidente notturno.

Ilaria Maria Preti
Ilaria Maria Preti 3291 Articoli
Giornalista Milanese e Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni ho collaborato conTvci, una delle prime televisioni private e così sono anche parte della storia della televisione, quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 sono uno speaker di RPL e scrivo su alcune testate, qua e là.

Repliche, rettifiche, commenti e risposte

Scrivi qui cosa ne pensi