A Rho la Montagna unisce con la Musica della Banda e del Cai

A Rho la Montagna unisce con la Musica della Banda e del CaiMontagna e musica è stato lo splendido connubio del concerto ‘La montagna unisce’ promosso dalla sezione di Rho del Club Alpino Italiano in collaborazione con il Corpo Musicale Cittadino Parrocchiale, svoltosi sabato 29 novembre in un gremito auditorium ‘Padre Reina’ di via Meda. L’unione tra due fra i più vecchi sodalizi della città, il più antico il complesso musicale sorto nel 1901 ed il Cai fondato nel 1926, ha dato vita ad una splendida fusione, pervasa di entusiasmo, sentimenti e memoria. I musicanti, sotto l’attenta ed accurata direzione del maestro Salvatore Catalano, hanno eseguito in maniera pregevole e ricca di espressività i brani legati alla prima guerra mondiale (di cui ricorre il centenario), agli alpini, alla battaglia di Crevola, fino alla combinazione di Antonin Dvorak “Antonin’s new world”.

Di grande impatto anche la proiezione del film ‘Solo’ di Mike Hoover, presentata dal Cai. La proiezione era incentrata sul rapporto tra l’uomo e la montagna, che ha trasmesso al pubblico le sensazioni di gioia che è dato provare al contatto con la natura in un momento ispirato. Nella serata hanno preso la parola l’assessore alla cultura Giuseppe Scarfone ed il Prevosto don Giuseppe Vegezzi, i quali nei loro interventi hanno rimarcato questa riuscitissima fusione che, ha innalzato il cuore e la vita dei presenti. La serata si è conclusa con i ringraziamenti tra i due presidenti Isidoro Moroni (banda) e Aleardo Baldin (Cai).
Il Corpo Musicale prosegue il suo intenso momento di attività. Il musicante Alessandro Montoli di recente si è occupato del rinnovo del sito del complesso musicale. All’indirizzo del sito internet della bandadirho.it è possibile scoprire la storia, i musicanti, il maestro, la scuola di musica, il consiglio direttivo e la nutrita gallery fotografica della banda. La chiusura della stagione concertistica del complesso rhodense avverrà sabato 13 dicembre sempre all’Auditorium di via Meda, con il concerto di Natale alle ore 21, in un vero spettacolo in chiave Expo 2015, realizzato con la collaborazione con il Teatro dell’Armadillo – Teatro Inaudito e la Biblioteca Popolare.

Roberto Morelli
Chi sono Roberto Morelli 14 articoli
Roberto Morelli