Attimi di puro terrore a Vanzaghello: 4 Banditi armati rapinano una villetta

Attimi di puro terrore a Vanzaghello: 4 Banditi armati assaltano una villettaI carabinieri sono arrivati in tempo per sorprendere dei banditi che questo pomeriggio, verso le 14,30, hanno assaltato una villetta in via papa Giovanni XXIII, aggredendo una donna di poco più di sessantacinque anni e suo figlio, che erano in casa. 4 rapinatori armati hanno suonato il campanello e quando la donna ha aperto, credendo che fosse il marito che tornava a casa dal lavoro, l’hanno aggredita e colpita alla testa. Il figlio della donna si è accorto dell’assalto ed è riuscito  scappare e a chiamare il 112. I carabinieri della compagnia di Legnano  si sono precipitati sul luogo, ma quando i banditi li hanno visti, invece di arrendersi immediatamente, hanno puntato la pistola contro i carabinieri. Per fortuna  non sono riusciti ad usarla e uno dei carabinieri, comprendendo al volo la pericolosità della situazione, ha reagito sparando alcuni colpi di arma da fuoco in direzione dei banditi. Uno di questi è stato ferito in modo grave, all’arteria femorale, ed è stato abbandonato sul terreno dagli altri banditi che se la sono data a gambe, intanto che i carabinieri chiamavano i soccorsi.

Immediatamente le forze dell’ordine hanno organizzato un grande spiegamento di automobili dei carabinieri e della polizia, mentre le ambulanze con i soccorritori si occupavano dei feriti. La donna aggredita dai banditi è stata portata all’ospedale, accompagnata dal figlio, dall’ambulanza della Croce Azzurra di Buscate, mentre l’ambulanza della Croce Rossa, scortata dai carabinieri, ha portato il bandito ferito, in codice rosso, all’ospedale di Busto Arsizio.

In tutta la zona fra Vanzaghello, Magnago, la Boffalora Malpensa e l’aeroporto sono in corso le ricerche dei 3 banditi che sono fuggiti a bordo di un’auto. La zona è controllata dall’alto da alcuni elicotteri dei carabinieri mentre ogni strada e via di fuga è stata immediatamente presidiata da posti di blocco. L’attenzione è massima perché i malviventi potrebbero essere ancora armati.

La villetta rapinata sarebbe quella di una famiglia di commercianti molto conosciuta a Vanzaghello e su Facebook alcuni conoscenti delle vittime dato sfogo ai loro timori. Una rapina con ladri armati  con pistole all’inizio del pomeriggio indica uan gravissima pericolosità. Fortunatamente i carabinieri erano in zona quando è arrivato l’allarme dalla villetta e si sono recati sul luogo in pochissimi minuti, altrimenti non si sa come sarebbe finita per le due vittime.

(Foto di repertorio)

Ilaria Maria Preti
Chi sono Ilaria Maria Preti 2266 articoli
Giornalista per metà milanese e per metà mantovana. Ho iniziato a scrivere da adolescente sul giornalino della parrocchia. Tra 1977 e il 1982 circa ho collaborato con una delle primissime televisioni private, Tvci, cosa che mi ha fatto entrare nella storia della televisione, quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 sono uno speaker di Radio Padania libera. Lavoro come Web Content Specialist per varie testate giornalistiche e blog. Oltre a cronaca Ossona, mi occupo della redazione di Zoom Milano (Zoommilano.it) e conduco l'ufficio stampa di Conflavoro Pmi Milano (conflavoro.mi.it). Ho scritto di politica, cronaca, turismo, ma anche di edilizia, tasse, assicurazioni, e persino di calcio.