Ciclismo giovanile: i risultati del trofeo Ma.Re. del Pedale Ossonese

Ciclismo giovanile: I risultati del trofeo Ma.Re. del Pedale OssoneseDomenica 28 settembre si è svolta  a Ossona la sesta edizione del trofeo Solo Italia  gara ciclistica per bambini e ragazzi iscritti alle società del Ticino comprensiva del trofeo Ma. re e il terzo trofeo dedicato alla mamma e al papà di Del Giudice, organizzata dalla società ciclistica Pedale Ossonese. La partenza è stata da piazzale Aldo Moro. Moltissime le associazioni che hanno partecipato, mancavano solo gli atleti della associazione orgnaizzatrice che, ormai da almeno 5 anni non ha più nessun atleta iscritto, pur avendo finanziamenti, patrocini e sede pagata  dal Comune di Ossona. Al contrario, l’associazione concorrente, il GC Ossona, segue un bel gruppo di ragazzi.

Le associazioni di ciclismo giovanile che hanno partecipato all’unica attività annuale del pedale Ossonese e che hanno ottenuto dei risultati sono il Pedale Senaghese, GC Ossona, USC Vittuonese, Team Pro Bike Junior, Biringhello, Nonese Ciclyng Team, Saronni, Ardens, Remo Calzolari, Busto Garolfo, Cassina Rizzardi, Velo Sport Abbiategrasso, Rescaldinese, Nonese Ciclyng Team, Bareggese, Team Galbiati, Nolese e Ciclamanti Senago. I migliori risultati li ha avuti il team Pro Bike Junior , seguito da Saronni Parabiago e Nonese Ciclyng Team.

Gli atleti di Ossona che sono arrivati a qualificarsi nelle migliori posizioni sono Federico Agosti, secondo classificato, categoria G1 maschile e  Emma Cacciatori, categoria G6 femminile, prima classificata. Ambedue sono del GC Ossona.

Ecco qui di seguito la scheda dei primi 5 arrivati per ogni categoria. Ancora molto poche le bambine che scelgono di praticare questo sport, che però hanno dei buoni risultati. In questa categorie e fino all’adolescenza corrono ancora insieme ai maschietti, e molto spesso li battono.

CATEGORIA G1 

  1. Carlo Cutuli del Pedale Senaghese),
  2. Federico Agosti GC Ossona),
  3. Walter Fabbian (USC Vittuonese),
  4. Alessandro Nosotti (Team Pro Bike Junior),
  5. Matteo Pio Ruggiero (Pedale Senaghese).

Femminile 

  1. Linda Carugo (Biringhello). 

CATEGORIA G2 

  1. Giuseppe Bungaro (Vittuonese),
  2. Cristian Sanfilippo (Nonese Ciclyng Team),
  3. Nicolò Damato (Saronni),
  4. Leonardo Gavatorta (Ardens),
  5. Ilario Zappa (Remo Calzolari).

Femminile 

  1. Michelle Di Paolantonio (Cassina Rizzardi). 

CATEGORIA G3 

  1. Juan David Sierra (Biringhello),
  2. Alessandro Buccellini (Busto Garolfo),
  3. Giovanni Bisoni (Velo Sport Abbiategrasso),
  4. Lorenzo Redaelli (Rescaldinese),
  5. Stefano Gaspare Marchese (Saronni). 

CATEGORIA G4 

  1. Dario Igor Belletta (Arlunese),
  2. Filippo Borello (Nonese Ciclyng Team),
  3. Giacomo Echise (Nonese Ciclyng Team),
  4. Simone Braggion (Busto Garolfo),
  5. Alessio Cesaro (Rescaldinese).

Femminile 

  1. Jeanette Serena Torres (Pedale Senaghese). 

CATEGORIA G5 

  1. Davide Parini (Team Pro Bike Junior),
  2. Alessio Bauccio (Bareggese),
  3. Paolo Pisoni (Busto Garolfo),
  4. Edoardo Carlo Re Sartò (Saronni),
  5. Alessandro Peschini (Team Galbiati).

Femminile 

  1. Emma Cacciatori (GC Ossona).

 CATEGORIA G6 

  1. Andrea Montoli (Saronni),
  2. Damiano Valerio (Nolese),
  3. Cristian Bottaro (Ciclamanti Senago),
  4. Roberto Bottaro (Ciclamanti Senago),

Femminile :

  1. Giada Geroli (Busto Garolfo).

(Fonte Foto:GcOssona.it)

Alessandra Gornati
Autore Alessandra Gornati109 Articoli
Mi piace leggere, mi piace scrivere, ma amo la privacy. Vivo in un piccolo Comune dell'altomilanese, e questo mi condiziona. Si potrebbe dire che amo parlare di quello che capita agli altri, ma se parlano di me, mi sembra di mettermi in mostra e sono in imbarazzo. Pensa a me come ad una donna timida e invisibile, senza misteri ma molto ricca nell'anima. Quello che do al mondo, lo do con le mie parole.Cercami su Facebook Alessandra Gornati

Commenti e diritto di replica

Rispondi