Ossona, il Comitato: troppi soldi per il campo da calcio sintetico

Ossona, il Comitato: altre migliaia di euro buttate per il campo da calcio A Ossona il  Comitato Civico ha deciso di intervenire dopo aver appreso che l’ Amministrazione Comunale spende ancora soldi pubblici, sempre dopo le elezioni amministrative, per la manutenzione del campo da calcio sintetico del centro sportivo Angelo Moratti. Nel comunicato inviato il Comitato Civico  è molto chiaro: “Non abbiamo nulla contro L’AC Ossona. Anzi, siamo consci che tutte le persone coinvolte svolgono una importante educazione sportiva per i giovani e stanno gestendo al meglio l’impianto sportivo con delle interessanti iniziative, ma le bugie non ci piacciono ed anche se sono passati 4 anni, ci ricordiamo bene quel che successe all’epoca”.

All’epoca della costruzione del campo sintetico, infatti,  il Comitato Civico fece una dura battaglia, si scrissero articoli, fu fatta una riunione con il Comitato Civico, alcuni rappresentanti dell’amministrazione comunale e le minoranze allora nel consiglio comunale.

“Ci avevano tacciato di non capire nulla e che la manutenzione del campo da calcio era a costo zero e che il tutto era sostanzialmente sostenibile. Ora si scopre che quasi a scadenza annuale, vengono regolarmente spesi soldi pubblici per la manutenzione del manto sintetico, mentre non si fa nulla o comunque si fa ben poco, per gli sport minori” scrivono gli aderenti alla associazione che è l’unico Comitato di Ossona riconosciuto dal Comune.

“Noi del Comitato Civico non vogliamo nulla. Vogliamo solo che qualcuno ci dica che avevamo ragione e si scusi con noi in quanto avevamo ragione. Non era vero che il campo sintetico sarebbe stato privo di manutenzione con relativo risparmio di soldi pubblici dopo l’investimento di oltre 400.000 euro” scrivono dal comitato.

Poi, se chi all’epoca era Assessore allo Sport ed oggi è ancora coinvolto direttamente in questo assessorato, dovesse pagare di tasca propria e non con soldi pubblici la manutenzione del manto sintetico, che,ribadisco, all’ epoca si diceva a costo zero, sbagliando pertanto previsioni, i cittadini di Ossona ne sarebbero grati anche perché si potrebbero spendere questi soldi non per il calcio che di soldi ne hanno già presi, ma per Sport minori che ad Ossona sono in grossa difficoltà finanziaria.

Antonio Zocche
Autore Antonio Zocche7 Articoli
Abito a Ossona da molti anni e sono presidente del Comitato civico, libera associazione di cittadini apartitica che fa da tramite tra i cittadini e l'amministrazione comunale.

Commenti e diritto di replica

Rispondi