Ossona, scuole: gli alberi si sono bruciati l’autunno: brucia anche all’amministrazione?

Ossona, a scuola gli alberi si sono bruciati l'autunno: brucia anche all'amministrazione?Nel giardino delle scuole elementare di Ossona, così come al parchetto di piazza Aldo Moro, è più di anno che tutte le piante sono ammalate. E’ passata l’estate ma non vi sono state cure ne miglioramenti. Le scuole sono appena iniziate e i bambini possono osservare lo spettacolo delle piante dall’aspetto bruciato e insofferente.

Alcuni genitori si sono lamentati della situazione e hanno scattato delle fotografie agli alberi ammalati. “Ci sono molti alberi che si sono seccati. In un primo momento abbiamo avuto paura che la causa fossero le pericolose gatte pelose che quest’anno hanno attaccato molti alberi, soprattutto i pini, e per la quale non è stata fatta nessuna disinfestazione. Se sono stati i bruchi delle gatte pelose, però, devono essersi già trasformati in farfalle. Di fatto però le piante del giardino della scuola sono ammalate e non sono un bell’esempio per i bambini. Ci si lamenta che i giovani non hanno cura dei beni pubblici, ma non è che gli adulti diano l’esempio, in questo, nemmeno quando sono stati eletti per farlo.” ha detto un genitore delle Scuole medie.

Un altro, che ha i figli che vanno alle scuole elementari, si è lamentato anche dal punto di vista della didattica: ” mi immagino adesso i bambini che dovranno studiare le stagioni: per rappresentare l’autunno incolleranno sul quaderno, al posto di una bella foglia gialla o rossa, una foglia di tiglio accartocciata e bruciata da una virosi non curata”.

Le lamentele per la poca cura con cui l’amministrazione tiene gli spazi pubblici e il giardino delle scuole sono parecchie in paese, qualcuna anche piuttosto polemica, anche se tutti chiedono di mantenere l’anonimato. “non è una questione di soldi. I volontari per dipingere le aule a nostre spese li abbiamo trovati, ma non è una cosa giusta. A ottobre pagheremo la Tasi, la tassa sui servizi indivisibili. Hanno inserito quasi il massimo della aliquota. La buona tenuta del giardino delle scuole non è un servizio indivisibile? E allora, perchè dobbiamo pagare il servizio e poi fare da soli,come volontari?”

Noi di Cronaca Ossona, invece, ci chiediamo che fine abbia fatto l’ambientalista in bicicletta Gilberto Rossi, dei Verdi e molto altro, che, da quando è stato eletto in consiglio comunale va in giro in tutti i Comuni della zona a presentare progetti e proposte astruse, ma non si occupa più del suo paese. Forse pensa di essere in maggioranza…

Ilaria Maria Preti
Chi sono Ilaria Maria Preti 2253 articoli
Giornalista per metà milanese e per metà mantovana. Ho iniziato a scrivere da adolescente sul giornalino della parrocchia. Tra 1977 e il 1982 circa ho collaborato con una delle primissime televisioni private, Tvci, cosa che mi ha fatto entrare nella storia della televisione, quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 sono uno speaker di Radio Padania libera. Lavoro come Web Content Specialist per varie testate giornalistiche e blog. Oltre a cronaca Ossona, mi occupo della redazione di Zoom Milano (Zoommilano.it) e conduco l'ufficio stampa di Conflavoro Pmi Milano (conflavoro.mi.it). Ho scritto di politica, cronaca, turismo, ma anche di edilizia, tasse, assicurazioni, e persino di calcio.