Vittuone, i Legnanesi al Tresartes di Vittuone: dove trovare gli ultimi biglietti

Vittuone: i Legnanesi al Tresartes di Vittuone: dove trovare gli ultimi bigliettiIl Teatro Tresartes di Vittuone conquista un nuovo punto per la qualità altissima dei suoi spettacoli. Si è infatti aggiudicato uno spettacolo del tour della nuova commedia dei richiestissimi Legnanesi per domenica 12 ottobre alle ore 21.

La commedia che compagnia teatrale di Legnano sta mettendo in scena in questo periodo si intitola per questo divertentissimo appuntamento dei Legnanesi è La vita è fatta a scale… La famiglia Colombo, Teresa, Mabilia e Giovanni devono andare negli Stati uniti e prendere l’aereo per la prima volta. E’ impossibile restare seri mentre i Colombo dal cortile di Legnano si trasferiscono nella grande mela, devono prendere l’aereo, fare il check in e occuparsi delle valige. La vita è fatta a scale… ha tanti riferimenti alla vita attuale, alla crisi economica e ai momenti duri che si sta vivendo in questi anni, riesce  vederne i lati divertenti e ridicoli, strappando una risata dietro l’altra. Fra una gag e una situazione grottesca, tanti problemi e l’amato cortile,  la storia finisce con Mabilia che sogna di vincere il premio del blu dipinto di blu e di scendere le scale circondata da tanti cadetti al ballo delle debuttanti.

Gli interpreti principali sono, come è nella tradizione dei legnansi, tutti uomini: Antonio Provasio sarà come sempre nei panni di Teresa, Enrico Dalceri si calerà nei panni di Mabilia, e Luigi Campisi interpreterà l’unico personaggio maschile della commedia, Giovanni. I biglietti per assistere allo spettacolo dei legnanesi sono distribuiti in prevendita ma sono già in va di esaurimento ad un mese dalla serata dello spettacolo. Gli ultimi a disposizione si possono trovare presso la cartoleria Carluis in piazza Garibaldi 5 a Vittuone oppure chiamando il numero 02 9022227.

Anna Alice
Chi sono Anna Alice 128 articoli

Ogni persona ha una vita normale e una vita di fantasia, di pensieri e di sogni. Sono una impiegata, una contabile. Ho a che fare ogni giorno con i numeri, e raccontare il mondo con le parole è il mio modo di fuggirne.