Magenta, Gattini cerca casa alla sagra di San Rocco

Gattini cerca casa alla sagra di San RoccoDurante la Sagra di San Rocco di Magenta  si poteva ammirare il gazebo della costituenda Associazione Gattini cercacasa, costituita da un gruppo di amanti dei gatti e degli altri animali che curano un colonia di felini che si trova in un cortile di Magenta.

Purtroppo a breve il gattile di Gattini Cerca Casa di Magenta sarà sfrattato e dovrà trasferirsi.  Il proprietario del cortile è purtroppo scomparso, e i nuovo proprietari inizieranno  breve dei necessari lavori di ristrutturazione. Come si sa, un cantiere non è il posto adatto per dei gatti  e per i loro cuccioli, così i volontari stano cercando un altro posto in cui tenere e accudire un numeroso gruppo di gatti.

Per essere più d’aiuto ai loro piccoli amici, Gattini cercacasa ha voluto essere presentate alla sagra di San Rocco con un gazebo in cui metteva in mostra alcuni lavoretti e per cercare l’aiuto di volenterosi amanti dei gatti. Accettavano infatti cibo per animali, piccole offerte in cambio di cadeaux di ringraziamento. Fra le iniziative di Gattini cercacasa c’è anche un calendario di gatti per il 2015, che servirà per finanziare in parte il nuovo gattile.  Questo calendario non è ancora  in produzione ma si può ordinare, così come si può aiutare i volontari a realizzarlo.

Ci siamo fermati a far due chiacchiere con Anna, Lara, Monica e Ugo che, oltre a raccontarci della loro esperienza di amanti dei gatti ci hanno dato alcune importanti informazioni: ad esempio Gatttini cerca casa si è già organizzata per aiutare chi cura volontariamente le colonie feline con le sterilizzazioni. Se ne occupa la signora Pinuccia che trovate al numero di cell. 3402816850 .

Pinuccia si sta occupando anche di organizzare l””operazione calendario”, quindi se avete qualche idea, se volete collaborare o dare una mano a questo simpaticissimo gruppo, Pinuccia è a disposizione.  Gatti e gattini ve en saranno davvero grati

Ilaria Maria Preti
Autore Ilaria Maria Preti2223 Articoli
Sono per metà milanese e per metà mantovana. Ho iniziato a scrivere da adolescente sul giornalino della parrocchia. Tra 1977 e il 1982 circa ho collaborato con una delle primissime televisioni private, Tvci, cosa che mi ha fatto entrare nella storia della televisione, quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 sono uno speaker di Radio Padania libera. Lavoro come Web Content Specialist per varie testate giornalistiche e blog. Oltre a cronaca Ossona, mi occupo della redazione di Zoom Milano (Zoommilano.it) e conduco l'ufficio stampa di Conflavoro Pmi Milano (conflavoro.mi.it). Ho scritto di politica, cronaca, turismo, ma anche di edilizia, tasse, assicurazioni, e persino di calcio.

Rispondi