Ac Ossona, le prime date della coppa di Lombardia

Calcio, Ac Ossona: le prime date della Coppa di LombardiaSubito dopo le vacanze ripartirà il campionato di Calcio e ci prepariamo a vedere l’Ac Ossona  in piena forma combattere per ottenere un buon risultato. Sono stati pubblicati i risultati delle estrazioni dei gironi del campionato di calcio che inizierà a settembre  cui parteciperà , in prima categoria, la squadra ell’Ac Ossona. Per conoscere la composizione di tutti i gironi del campionato si può consultare lombardiacalcio.it . L’ Ac Ossona è stato inserito nel girone N insieme a Arca, Bollatese, Bonola, Cassina Nuova, Castanese, Fc Parabiago,, Passirana, Pregnanese, Pro Novate, Quinto Romano, Sedriano, Solese, Triestina, Turbighese e Vanzaghellese. La prima partita della stagione sarà alla fine dell’estate, con una prima squadra di nuova formazione.

Coppa di Lombardia

Nell’attesa, la nostra prima squadra non si ferma. Infatti parteciperà al campionato della Coppa di Lombardia. L’ Ac Ossona  è inserita nel girone 32 della fase eliminatoria e incontrerà il Sedriano, la Pro Novate, il Cisliano e il C.O.B. 91 di Bruzzano. La prima partita  dell’AC Ossona di Coppa di Lombardia sarà fuori casa.  Il prossimo 28 agosto giocherà contro il Cisliano, alle 20, 30 presso lo stadio comunale Adriano Gallara in via Papa giovani XXIII a Cisliano. Dopo soli due giorni, il 31 agosto, l’ AC Ossona incontrerà in casa il Pro Novate,: la partita sarà al campo sportivo Moratti alle ore 16.00. La Coppa di Lombardia è una gara che può dare grandi soddisfazioni sia alle squadre sia tifosi e Ossona ha già una volta nella storia passate alla fase delle semifinali  in questo storico campionato di calcio. Nella foto la medaglia vinta in quella occasione.

Alessandra Gornati
Autore Alessandra Gornati109 Articoli
Mi piace leggere, mi piace scrivere, ma amo la privacy. Vivo in un piccolo Comune dell'altomilanese, e questo mi condiziona. Si potrebbe dire che amo parlare di quello che capita agli altri, ma se parlano di me, mi sembra di mettermi in mostra e sono in imbarazzo. Pensa a me come ad una donna timida e invisibile, senza misteri ma molto ricca nell'anima. Quello che do al mondo, lo do con le mie parole.Cercami su Facebook Alessandra Gornati

Commenti e diritto di replica

Rispondi