Grave incidente a Cisliano: muore un centauro di Ossona

Grave incidente a Cisliano: muore un ossoneseGiuseppe Fusè non ce l’ha fatta. Dopo il tremendo urto della sua moto, una Ducati Monster, contro la parte anteriore di una Mercedes Benz è stato immediatamente soccorso, rianimato e portato al’ospedale Fornaroli di Magenta, dove però è morto a causa delle ferite riportate cadendo sull’asfalto.

Giuseppe Fusè aveva 63 anni e abitava ad Ossona con la moglie  e il figlio 24 enne. Domenica stava percorrendo la statale 236 che Gaggiano va verso Cisliano , in direzione di Ossona, quando all’incrocio di via Vittoria, una delle due vie che dalla frazione di Bestazzo si immettono sulla statale, si è scontrato con l’auto che è sbucata dalla via per prendere la statale in direzione di Gaggiano.

Nonostante la frenata e l’estremo tentativo di evitare l’impatto,  il motociclista  è stato sbalzato dalla moto ed è caduto violentemente sull’asfalto. A causa delle gravi ferite riportate sul corpo, ha avuto  un arresto cardiocircolatorio. Il casco aveva invece ben protetto la testa.

Ai soccorritori dell’ambulanza di Arluno, che sono giunti immediatamente sul posto, le condizioni di Giuseppe Fusè sono subito parse gravissime. Sono intervenuti, per i soccorsi, anche un’auto medica e l’elicottero del 118  e le operazioni di rianimazione sono continuate fino all’arrivo in ospedale.

La conducente dell’auto è invece rimasta quasi illesa e non ha rifiutato di andare in ospedale per i controlli di routine.

(Fonte: laprimapagina.it; Foto di repertorio)

Anna Alice
Chi sono Anna Alice 128 articoli
Ogni persona ha una vita normale e una vita di fantasia, di pensieri e di sogni. Sono una impiegata, una contabile. Ho a che fare ogni giorno con i numeri, e raccontare il mondo con le parole è il mio modo di fuggirne.

Commenti chiusi.