Radio Padania Libera: torna Maramao

Radio Padania Libera: torna MaramaoCon la chiusura della campagna elettorale, che aveva precedenza, ovviamente, sulle trasmissioni di routine, gli Orsetti padani sono tornati a radio Padania Libera.

A dire il vero oggi io e Susanna avevamo pensato di divertirci a raccontare agli ascoltatori di radio Padania tutta la serie delle cose folli che le mamme padane possono fare per essere presenti come mamme con i figli, come donne che lavorano sul posto di lavoro e come indipendentiste ben determinate a partecipare alla lotta per l’indipendenza della nostra terra.

Lo spunto era l’avventura di Susanna Alberti,  che in questi giorni è in Inghilterra ma aveva programmato il rientro in Padania in aereo in modo da potersi fiondare direttamente negli studi di Radio Padania libera, non appena messo il piede a terra. Purtroppo per me e per Susanna, l’italia  si è messa in mezzo e gli operatori di volo hanno dichiarato uno sciopero che ha messo in crisi i trasporti aerei di mezza Europa, e fatto saltare i nostri piani.

Così sono rimasta sola in studio, con un enorme vuoto mattutino nella testa, occupata solo dai referendum, importantissimi, e dalla recentissima Pontida.  Mi sono ringalluzzita solo quando abbiamo cominciato a parlare di come abolire la legge Fornero, che non è esattamente un argomento da mamma padana, ma può essere un argomento da donna lavoratrice padana.  E così ho detto chiaramente che chi non firma per il referendum contro la Fornero è un masochista.

Questo genere di trasmissioni alla radio fanno parte delle follie delle mamme padane, ma l’argomento lo riprenderemo settimana prossima, con Susanna.
Dobbiamo anche approfondire l’argomento sulle detrazioni  di figli a carico, che è intricatissima, come la maggior parte delle questioni poco chiare e strane in italia. Lo faremo prossimamente.

Per il resto, tento adesso una piccola analisi politica; piccolissima e in rapporto agli Orsetti padani. La nostra associazione è una associazione indipendentista. Non ci piove: siamo qua dal 1998 con il nostro nome che ci identifica in modo inequivocabile. Siamo piccoli e non siamo dei combattenti da prima linea. Ci si potrebbe identificare forse con la resistenza e le retrovie, ma ci siamo. Ogni tanto capita che  finiamo, non si sa mai bene perchè, in prima linea. Di solito capita perchè le prime linee arretrano. Fortunatamente dura poco e poi si torna ad occuparci di bambini e dei loro genitori.

Quello in cui ci avviamo, è uno di quei periodi in cui le associazioni come gli Orsetti padani si troveranno davanti invece che al seguito, nelle proposte indipendentiste, per cui va ripensato il nostro modo di porci e di fare, senza rinunciare a nulla, ovviamente, ma si apre il momento della programmazione e delle strategie.

Associazione Orsetti Padani
Chi sono Associazione Orsetti Padani 23 articoli

Le mamme e i papà degli orsetti padani non sono degli orsi. Le mamme e i papà degli Orsetti sono mamme e papà che, pensando al futuro dei bambini, oltre al resto si sono presi a cuore il progetto della realizzazione della Padania.