Moto Incontro: a Ossona sparisce la locandina di Settegiorni

Ossona, sparisce la locandina di Settegiorni sul Moto IncontroLa locandina con la notizia del Moto incontro del Saturno moto club è stata fatta sparire dalla bacheca dell’edicola di Ossona.

Non capita spesso che le locandine dei giornali, specie quelle di Settegiorni, esposte fuori dall’edicola siano fatte sparire. Questa settimana però pare che la vicenda del Motoraduno che era diventato motoIncontro sulle locandine che recano il patrocinio comunale e quello della Proloco Morus Nigrae abbia dato fastidio, perchè la locandina è sparita con la velocità della luce. Settegiorni è uscito venerdì e oggi, che è domenica la locandina è sparita. Come si vede dalla foto, l’unica locandina che oggi pomeriggio è appesa nella bacheca è quella di Altomilanese ( che non penso riportasse la notizia). Settegiorni aveva riportato (senza citarla) il pensiero di una nostra blogger, Alessandra Gornati, che potete leggere a questo link di cui si parlava dell’opportunità di organizzare e patrocinare una manifestazione motociclistica che porta lo stesso nome della lista di maggioranza uscente dall’amministrazione comunale e che si svolgerà lo stesso giorno delle elezioni amministrative.

L’articolo conteneva una imprecisione grave: mi attribuiva delle parole e delle dichiarazioni che io non ho fatto ma che appartengono a Alessandra Gornati. me ne sono ampiamente lamentata, ma non penso che la settimana prossima uscirà la smentita che ho inviato a Settegiorni. Però, l’articolo di Settegiorni a firma di Cristina Garavaglia, specialmente il titolo che è stato dato, deve aver dato fastidio ad altri, perchè la locadina del settimanale magentino oggi era scomparsa. Fortunatamente, però, rimangono ben esposte in paese le locandine del Moto Incontro. In questo modo il Saturno Moto club non avrà nessun danno di pubblicità del suo evento.

Ilaria Maria Preti
Chi sono Ilaria Maria Preti 2253 articoli
Giornalista per metà milanese e per metà mantovana. Ho iniziato a scrivere da adolescente sul giornalino della parrocchia. Tra 1977 e il 1982 circa ho collaborato con una delle primissime televisioni private, Tvci, cosa che mi ha fatto entrare nella storia della televisione, quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 sono uno speaker di Radio Padania libera. Lavoro come Web Content Specialist per varie testate giornalistiche e blog. Oltre a cronaca Ossona, mi occupo della redazione di Zoom Milano (Zoommilano.it) e conduco l'ufficio stampa di Conflavoro Pmi Milano (conflavoro.mi.it). Ho scritto di politica, cronaca, turismo, ma anche di edilizia, tasse, assicurazioni, e persino di calcio.