L’ Ac Ossona vola con un 4 a 1 contro il Quinto Romano

L' Ac Ossona vola con un 4 a 1 contro il Quinto RomanoAll’inizio della partita c’è stato qualche  spunto ed azione  da parte degli avversari dell’ Ac Ossona, il Quinto romano, , rispetto ai biancorossi che giocavano in casa. Poi al 21esimo minuto del primo tempo Del Vincenzo, di testa, rompe gli equilibri e apre le danze all’AC Ossona, con la prima rete, Subito dopo al 27esimo minuto, l’ Ac Ossona raddoppia subito con Moroni. Al 32esimo del primo tempo ammonizione per Poli, del Quinto Romano.

Anche la ripresa della partita l’Ac Ossona parte con un gran bello sprint e, sfruttando al primo minuto un errore della difesa del Quinto Romano, segna la sua s16esima rete nel campionato. Al quinto minuto Marchesani piazza la firma sulla partita e sula sua prestazione atletica personale, segnando il quarto goal. Al decimo minuto del secondo tempo è ammonito Cavaleri dell’Ac Ossona. Il Quinto Romano non resta molto da fare anche se al quarto minuto Porro è ammonito e alla fine della gara,  al 30esimo, Reina segna il goal di bandiera. Il risultato della 27esima giornata di Campionato Prima Categoria del girone Girone N è AC Ossona 4 – Quinto Romano 1.

In campo la squadra dell’ AC Ossona era composta da Tripodi, Raimondi, Boldorini, Ticozzi, Ambroso, Grassi, Marchesani, sostituito al 19esimo minuto del secondo tempo da Porati, Bergamaschi, Del Vincenzo, sostituito al 32esimo minuto del secondo tempo da Cauteruccio, Nosino S. e Moroni sostituito all’ottavo minuto del secondo tempo da Cavaleri. Allenatore il signor Giuliano e a disposizione in panchina: Fabrizio, Salvalaglio, Alesse e Cazzulani

Per il Quinto Romano c’è Giampietro, Paradiso, Dominicolo sostituito al 12esimo minuto del secondo tempo da Reina, Musati, Porro sostituito al quinto minuto del secondo tempo da Lauri, Poli, Rebuscini W., Zarriello sostituito al 30esimo minuto del secondo tempo da Perna, Rebuscini M., Roggero e Nosino M..  A disposizione: Kuzmenko, Respizzi, Merone e Pavanello e allena il signor Ferrara

Capo della gara, quello dell’Ac Ossona, squadra di casa.

Be the first to comment

Rispondi

Leggi anche