Cuggiono, grave incidente automobilistico sulla strada di Malvaglio

Cuggiono, grave incidente automobilistico sulla strada di MalvaglioUn bruttissimo incidente automobilistico ha avuto luogo il 9 marzo a Cuggiono, per cause ancora non conosciute.

Due automobili si sono scontrate verso le 15 e una delle due ha ricevuto un colpo così forte da ribaltarsi completamente.

Immediatamente sono partiti  soccorsi e sul posto sono arrivate due ambulanze, l’elisoccorso e un’unità dei vigili del fuoco di Inveruno, necessaria per estrarre senza rischi una  donna che era rimasta incastrata nell’ abitacolo dell’auto che si è ribaltata.

Tutti e quattro i feriti, due donne di 30 e di 76 anni e due uomini di 31 e 83 anni sono stati trasportati all’ ospedale. Uno di loro è stato portato con l’elisoccorso all’ospedale Humanitas di Rozzano mentre gli altri tre sono stati smistati fra l’ospedale di Legnano e il Fornaroli di Magenta. Anche se inizialmente i mezzi di soccorso erano partiti con un codice rosso a causa delle gravità dell’incidente automobilistico, per fortuna i feriti sono stati tutti trasportati in ospedale con il codice giallo.

Sul luogo i vigili del fuoco sono rimasti molto a lungo per spostare l’auto ribaltata e ripulire, insieme alla polizia locale, l’asfalto dai pezzi persi dalle due automobili dopo l’incidente automobilistico.

 (Foto: Andrea Bertani, facebook)

Ilaria Maria Preti
Chi sono Ilaria Maria Preti 2266 articoli
Giornalista per metà milanese e per metà mantovana. Ho iniziato a scrivere da adolescente sul giornalino della parrocchia. Tra 1977 e il 1982 circa ho collaborato con una delle primissime televisioni private, Tvci, cosa che mi ha fatto entrare nella storia della televisione, quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 sono uno speaker di Radio Padania libera. Lavoro come Web Content Specialist per varie testate giornalistiche e blog. Oltre a cronaca Ossona, mi occupo della redazione di Zoom Milano (Zoommilano.it) e conduco l'ufficio stampa di Conflavoro Pmi Milano (conflavoro.mi.it). Ho scritto di politica, cronaca, turismo, ma anche di edilizia, tasse, assicurazioni, e persino di calcio.