Mariella Panceri: Ossona e Vittuone unite nel cordoglio

Ossona e Vittuone unite nel cordoglio: ci lascia Mariella Panceri”La Maestra Mariella Panceri ha raggiunto il suo posto in cielo. Non è stata solo una splendida insegnante ma anche una donna piena d energia ed attenta agli altri che ha riempito d ironia ed allegria la vita dei nostri figli”.

Questo è il messaggio con cui  è stata annunciata ai  genitori dei bambini cui insegnava la scomparsa di Maria Panceri Porrati.

Mariella Panceri  era molto conosciuta a Ossona con il nome maestra Mariella e ha lasciato questa terra durante scorso week end.

Quando muore una persona anziana, per quanto sia doloroso per chi le ha voluto bene, ci si può consolare con la consapevolezza che il proprio caro ha vissuto una lunga vita. Quando muore una persona giovane, invece, il vuoto è quasi maggiore e ci si rende ancora di più conto di quanto sia sottile e  leggero  il nostro legame con questa terra.

I funerali della maestra Mariella Panceri si sono tenuti questa mattina, lunedì 24 febbraio, alle 11,30 a Vittuone, Comune in cui risiedeva. Le condoglianze  di cronacaossona vanno ai parenti della Maestra Mariella Panceri, quindi, ma anche ai genitori che l’hanno apprezzata e ai bambini che si sono fidati di lei e l’hanno amata.

Ilaria Maria Preti
Autore Ilaria Maria Preti2223 Articoli
Sono per metà milanese e per metà mantovana. Ho iniziato a scrivere da adolescente sul giornalino della parrocchia. Tra 1977 e il 1982 circa ho collaborato con una delle primissime televisioni private, Tvci, cosa che mi ha fatto entrare nella storia della televisione, quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 sono uno speaker di Radio Padania libera. Lavoro come Web Content Specialist per varie testate giornalistiche e blog. Oltre a cronaca Ossona, mi occupo della redazione di Zoom Milano (Zoommilano.it) e conduco l'ufficio stampa di Conflavoro Pmi Milano (conflavoro.mi.it). Ho scritto di politica, cronaca, turismo, ma anche di edilizia, tasse, assicurazioni, e persino di calcio.

Commenti e diritto di replica

Rispondi