Asmonte, la fermata della Movibus colpita da un missile?

Asmonte, la fermata della Movibus colpita da un missile?Vi ricordate quando si parlava del fatto che ad Asmonte, la frazione di Ossona, la vita è pericolosa come quella che si vive a Gaza? Ebbene, in queste ultime ore è arrivata la notizia che la fermata della Movibus, quella del lato della strada da cui passa l’autobus che arriva da Castano Primo e va verso Milano, è stata centrata in pieno da un missile anticarro. Sembra sia successo ieri e potete vederne gli effetti nella foto.

Fortunatamente in quel momento non c’era nessun passeggero che attendeva di salire sull’autobus, ma dalla foto che vi mostriamo si vede chiaramente che il missile che  ha colpito la fermata della Movibus poteva causare una strage, se fosse arrivato in orario di punta, come può essere quello in cui i ragazzi vanno o arrivano da scuola.

Adesso smetto un attimo di essere sarcastica. In realtà il missile che ha colpito in pieno la pensilina della fermata della Movibus sembra essere stato un camion che stava facendo delle manovre nel piazzale che spesso è utilizzato come parcheggio.

Adesso nessuno ha ancora pensato di togliere e cambiare la pensilina, i cui resti sono stati avvolti in un bel nastro bianco e rosso. Speriamo che quella non sia la soluzione definitiva proposta a chi cura la sicurezza stradale ad Ossona e che nei prossimi giorni sia sistemata, anche se, a dir la verità quella stretta penisola pedonale che divide due strade non  sembra proprio un mostro di sicurezza e andrebe perlomeno allargata in modo che ci stia la pensilina nel mezzo e anche un marciapiede alle sue spalle e davanti. Va, insomma, perlomeno raddoppiata nella larghezza e va fatta la segnaletica stradale giusta con le strisce pedonali davanti e dietro la fermata stessa.

Non si dice che questo impedirà ad altri missili di colpire la zona di Asmonte, ma perlomeno potrebbe evitare di far pensare che gli amministratori locali gradiscano il bombardamento. A proposito, il Comune avrà chiesto il risarcimento danni all’assicurazione del veicolo che ha atterrato la fermata della Movibus?

Ilaria Maria Preti
Chi sono Ilaria Maria Preti 2240 articoli
Giornalista per metà milanese e per metà mantovana. Ho iniziato a scrivere da adolescente sul giornalino della parrocchia. Tra 1977 e il 1982 circa ho collaborato con una delle primissime televisioni private, Tvci, cosa che mi ha fatto entrare nella storia della televisione, quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 sono uno speaker di Radio Padania libera. Lavoro come Web Content Specialist per varie testate giornalistiche e blog. Oltre a cronaca Ossona, mi occupo della redazione di Zoom Milano (Zoommilano.it) e conduco l'ufficio stampa di Conflavoro Pmi Milano (conflavoro.mi.it). Ho scritto di politica, cronaca, turismo, ma anche di edilizia, tasse, assicurazioni, e persino di calcio.

Commenti e Diritto di replica

Rispondi