Aurora Cantalupo Ac Ossona, qualche dubbio sui cartellini rossi

Aurora Cantalupo Ac Ossona, qualche dubbio sui cartellini rossiLa 19 esima giornata di campionato ha visto l’ Ac Ossona fare un altro scivolone in trasferta: stavolta contro l’ Aurora Cantalupo che ha battuto l’Ac Ossona per 2 a 1.  L’ Ac Ossona era partito bene e ha cercato di dominare la partita. All’inizio è fioccata qualche ammonizione per l’Aurora Cantalupo: Russo al 20esimo e Selicorni al 27esimo.

Sul finale del primo tempo, al 43esimo minuto l’Aurora Cantalupo segna il suo primo goal con un tiro di Bottelli. Subito dopo però, al 44esimo minuto,  Bergamaschi dell’ Ac Ossona riagguanta il pareggio con un colpo di testa e riaccende le speranze della squadra bincorossa. L’espulsione di Grassi dell’ Ac Ossona, sempre al 43esimo minuto, lascia la nostra squadra con un uomo in meno,un’assenza che condiziona la gara.

Nel secondo tempo il ritmo cala, all’11esimo minuto è ammonito Salsano dell’ Aurora Cantalupo e al 20esimo minuto tocca a Cavaleri dell’Ac Ossona. Al 30esimo minuto,poi, l’  Aurora Cantalupo, sempre con Bottelli, trova lo spazio per segnare il secondo goal, che gli riconosce la vittoria anche se viziato dal fuori gioco.  Altre tre ammonizioni prima della fine della partita: per l’ AC Ossona Ambroso al 38esimo e per l’Aurora Cantalupo Pasotti e Mazza al 36simo minuto.

La prestazione dell’Ac Ossona è comunque buona, ma rimane la piccola amarezza per aver giocato ancora una volta in 10 contro 11. Un’amarezza espressa dal presidente Massimo Garavaglia che in qualche commento a margine della partita. “Ancora una volta in dieci per una decisione cervellotica ed incomprensibile. Sta diventando una costante, ahimè, e non solo per la prima squadra.  Nel dubbio, rosso all’ossonese e nulla all’avversario!”

La domanda è spontanea: il presidente pensa a qualche motivo particolare? “Non so. Questa abnorme e diseguale gestione dei cartellini lascia molto perplessi… a meno che…Noi però giochiamo a calcio con la faccia e la coscienza pulita e tutti i ragazzi stanno dimostrando che ce la possiamo fare lo stesso”.

I giocatori in campo questa settimana:  per l’ AC Ossona Fabrizio, Ambroso, Ticozzi, Gornati, Grassi, Alesse, Bergamaschi sostituito al 20esimo minuto del secondo tempo da Zambello, Cazzulani, Del Vincenzo sostituito al 29esimo minuto del secondo tempo da Cauteruccio), Nosino, Cavaleri sostituito al 42esimo minuto del secondo tempo da Moroni). Allenatore Giuliano e a disposizione c’erano Tripodi, Raimondi, Marchesani e Boldorini.

Per l’ Aurora Cantalupo invece, in campo c’erano Menescardi, Raimondi, Zucchetti, Selicorni, Rinaldi, Russo, Pasotti, Galli sostituito al 30esimo minuto del secondo tempo da Mazza, Garazzai, Salsano, Bottelli sostituito al 39esimo minuto del secondo tempo da Sagredini). Allenatore Zardi e a disposizione Camillò, Lattuada, Losa, Cornelli e Lepore.

Commenti e diritto di replica

Rispondi