I carabinieri arrestano giovane pusher a Ossona

i carabinieri arrestano pusher a OssonaIl giovane 23enne arrestato dai carabinieri della stazione di Arluno sabato sera a Ossona è stato colto sul fatto durante un controllo. La pattuglia dei carabinieri aveva, infatti, notato un via vai sospetto dalla sua abitazione.

Si tratta di un giovane, pregiudicato e disoccupato, che è stato sorpreso con più di due etti di marjuana, mentre in casa sua, in un cassetto della scrivania della sua camera, sono stati trovati due bilancini di precisione e circa 350 euro in contanti.

Nella serata i carabinieri avevano fermato un cliente del giovane pusher, che è stato a sua volta segnalato alla prefettura come consumatore abituale di sostanze stupefacenti, e da lì sono risaliti al venditore.

Una volta arrestato e accusato di detenzione e spaccio di stupefacenti, il giovane è stato condotto dagli stessi carabinieri al carcere di Busto Arsizio di Varese, dove con tutta probabilità è stato giudicato per direttissima e dove sconterà la condanna, se non interverranno le regole dettate dal decreto svuota carceri.

Ancora un volta è dimostrato che Ossona non è quel paesino tranquillo che si voleva far credere e che  i cittadini hanno tutte le ragioni per lamentarsi della sicurezza. Meno male che ci sono le pattuglie dei carabinieri.

 (Fonte: oknotizia.com; milanotoday,it)

Ilaria Maria Preti
Chi sono Ilaria Maria Preti 2250 articoli
Giornalista per metà milanese e per metà mantovana. Ho iniziato a scrivere da adolescente sul giornalino della parrocchia. Tra 1977 e il 1982 circa ho collaborato con una delle primissime televisioni private, Tvci, cosa che mi ha fatto entrare nella storia della televisione, quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 sono uno speaker di Radio Padania libera. Lavoro come Web Content Specialist per varie testate giornalistiche e blog. Oltre a cronaca Ossona, mi occupo della redazione di Zoom Milano (Zoommilano.it) e conduco l'ufficio stampa di Conflavoro Pmi Milano (conflavoro.mi.it). Ho scritto di politica, cronaca, turismo, ma anche di edilizia, tasse, assicurazioni, e persino di calcio.