Ossona e Casorezzo: la polizia locale cambia sede

Ossona e Casorezzo: la polizia locale cambia sede

Ossona e Casorezzo: la polizia locale cambia sedeA seguito della convenzione con la polizia locale di Casorezzo di cui abbiamo ampiamente parlato anche su cronaca Ossona in una serie di post come Il guaio della Unione della Polizia Locale tra Ossona e Casorezzo, il 23 dicembre scorso gli uffici dei vigili di Ossona e di Casorezzo si sono trasferiti a Casorezzo, nei locali della Ex Zucchi.

I nuovi orari di apertura al pubblico degli uffici della polizia locale saranno Lunedì: 10.00 – 12.30 e 17.00 – 18.30; Martedì: 10.00 – 13.30; Mercoledì: 9.00 – 12.30; Giovedì: 10.00 – 12.30 e 16.30 – 17.30; Venerdì: 10.00 – 12.30. Sabato e domenica la polizia locale non sarà in servizio.

Quanti sono i componenti della polizia locale?

Non ci è giunta ancora notizia sul numero effettivo di poliziotti che si occuperanno della sicurezza a Ossona e a Casorezzo, che insieme contano quasi 10mila persone ( 4mila ad Ossona e circa 6mila a Casorezzo) per un territorio di circa 12 chilometri quadrati che comprendono anche una buona porzione di territorio del parco del Roccolo.

Culture digitali

Alle ultime notizie i poliziotti in servizio erano 4, di cui un comandante e un vice comandate e due agenti. Non sappiamo se l’amministrazione di Ossona abbia già nominato il comandante Perri come comandante dei due paesi. Di questi 4 poliziotti, due hanno già ottenuto il nulla osta per il trasferimento e uno, l’agente Bergamaschi, per vari motivi di salute e di studio, non a pieno servizio. Anche il vicecomandante Pianura stava seguendo un corso e non è quindi non è sempre presente negli orari di ufficio, come abbiamo potuto appurare nell’occasione di cui abbiamo raccontato nel post  Ossona, sicurezza: la polizia locale non c’è.

Cosa diceva la convenzione per il Comando unico?

Culture digitali

La convenzione fra i due Comuni parlava di 8 agenti della polizia locale e almeno un impiegato amministrativo. Il problema di avere un comandate e un vicecomandante è che si tratta di due ufficiali, cui non sono normalmente riservati i compiti di pattuglia, cosa che invece è assolutamente necessaria nei due comuni che hanno parecchi problemi di sicurezza. Di fatto con due agenti sarà impossibile che siano fatte pattuglie perchè i due agenti disponibili attualmente non possono essere presenti contemporaneamente, ma dovranno fare i turni. Quindi o c’è uno o c’è l’altro. Le pattuglie si possono fare solo in due per questioni di sicurezza.

A dir la verità sappiamo che il Comune di Ossona sta assumendo un altro agente, ma non sappiamo se lo ha già fatto perché  in questi giorni non è possibile utilizzare l’albo pretorio online perché il sito internet del Comune di Ossona è parzialmente fuori uso.

La polizia locale avrà compiti di polizia giudiziaria, di controllo del parco del Roccolo, di controllo ambientale e di controllo della sicurezza per cercare di limitare e prevenire i numerosi furti che avvengono sia ad Ossona sia a Caasorezzo.

Ilaria Maria Preti
Ilaria Maria Preti 2963 Articoli
Giornalista Milanese e Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni ho collaborato conTvci, una delle prime televisioni private e così sono anche parte della storia della televisione, quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 sono uno speaker di RPL e scrivo su alcune testate, qua e là.

Repliche, rettifiche, commenti e risposte

Scrivi qui cosa ne pensi