Ac Ossona – Abbiategrasso: ragazzi che tre pappine!

Ac Ossona - Abbiategrasso: ragazzi che tre pappine!La 13esima giornata del Campionato Prima Categoria (Girone N)  per l’ Ac Ossona è stata esaltante, ha dominato la partita per tutti  due i tempi.

La squadra di casa ha collezionato tre punti preziosi per la classifica, e nel contempo  ha offerto uno spettacolo degnissimo con uno schema offensivo, disegnato dall’allenatore Giuliano che ha permesso che tutti e tre gli attaccanti dell’Ac Ossona giungessero al goal.

L’Abbiategrasso dopo un po’ è andato in tilt e non è stato in grado di reagire subendo le numerose azioni dell’Ac Ossona senza crearne a sua volta di pericolose.

La partita è finita con un 3 a 0 per l’Ac Ossona. I tre marcatori sono stati Cavaleri che ha segnato il suo goal al nono minuto del primo tempo, seguito da Cauteruccio che ha mandato nella porta dell’Abbiategrasso il secondo goal al nono minuto del secondo tempo. Il terzo goal lo ha segnato Nosino al 29 esimo minuto del secondo tempo.

In campo per l’Ac Ossona c’erano Fabrizio, Salvalaglio, Ticozzi, Gornati, Ambroso, Alesse, Zambello, sostituito al 23esimo minuto del secondo tempo da Moroni, Cazzulani, Cauteruccio sostituito al 39esimo  minuto del secondo tempo da  Raimondi e Nosino sostituito poi al 33esimo  minuto del secondo tempo da Boldorini. A disposizione c’erano Tripodi, Porati, Lampugnani e Patani.

Un unico ammonito per l’Ac Ossona: Ticozzi che ha raccolto il cartellino giallo  al 26esimo  minuto del primo tempo. Due per l’Abbiategrasso: Desantis ammonito al 24esimo minuto del secondo tempo e Btibiglia  al 46esimo. Btibiglia riceve il cartellino rosso ed è espulso dal campo per doppia ammonizione.

La squadra dell’Abbiategrasso era invece formata da Fiorellino, Proverbio sostituito al 28esimo  minuto del secondo tempo da  Mereghetti, Andreotti sostituito al 18esimo  minuto del secondo tempo da Btibiglia, Papetti, Miani, Tonani, Serrao, Pace sostituito all’ ottavo minuto del secondo tempo da   Bordoni. Panaia, Desantis, Scifo.
A disposizione della squadra c’erano Croari, Sazio, Chiaromonte e Bettuelli. L’allenatore era Lovati.

Commenti e diritto di replica

Rispondi