Ossona, la maestra Felicita Garavaglia ci ha lasciati

Ossona, a maestra Felicita Garavaglia ci ha lasciati

A Ossona tutti conoscevano Felicita Garavaglia. Per moltissimi anni ha fatto la maestra: aveva iniziato a prendersi cura dell’istruzione dei bambini che era giovanissima.

2013-10-29-17.41.46-e1428001294188-324x243 Ossona, la maestra Felicita Garavaglia ci ha lasciati Piazza Litta (Ossona) Prima Pagina   %Post Title, %Image Name, %Post CategoryEra arrivata bene, con lucidità, ai 95 anni e, oltre ad aver cresciuto intere generazioni di ossonesi, Felicita era anche una poetessa. Aveva scritto alcune pagine di versi che mostrava spesso a chi la andava a trovare. Felicita aveva un’altra qualità: era l’unica ancora in vita ad avere dei ricordi pieni di Giovanni Garavaglia da Ossona, il pittore degli angeli, che era suo fratello e che era famoso nell’alto milanese per i suoi affreschi d’arte sacra che ancora oggi adornano molte chiese. Felicita conservava ancora molti disegni e dipinti del fratello, ed era affezionata soprattutto ad uno che la ritraeva quando era giovanissima. Felicita ne aveva donati alcuni al Comune di Ossona, qualche anno fa, per il centenario della nascita del fratello e ora è possibile ammirarli in sala Giunta,  in Villa Litta.

Altro importante segno che Felicita ha lasciato nel nostro paese è il ricordo delle prime elezioni politiche ad Ossona, scritto insieme a Luciana Alemani e Luigi  Colombo e pubblicato sul sito internet del Comune di Ossona. Oltre ai numerosi ex allievi, Felicita Garavaglia, che non ha avuto figli, lascia una numerosa famiglia  con nipoti e pronipoti cui vanno le condoglianze di cronacaossona.com. I funerali di Felicita si sono tenuti oggi pomeriggio ad Ossona e ora riposa nel nostro cimitero.

Ilaria Maria Preti
Ilaria Maria Preti 2882 Articoli
Giornalista per metà milanese e per metà mantovana. Ho iniziato a scrivere da adolescente sul giornalino della parrocchia. Tra 1977 e il 1982 circa ho collaborato con una delle primissime televisioni private, Tvci, cosa che mi ha fatto entrare nella storia della televisione, quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 sono uno speaker di Radio RPL

2 Commenti

  1. In merito all’articolo sulla maestra Felicita, gradirei che chi scrive facesse delle ricerche piu approfondite e non delle notizie per “sentito dire” Grazie

  2. è la prima volta che mi capita che vi siano delle rimostranze su un piccolo post di condoglianze, ma ha ragione: la storia di Felicita andrebbe approfondita, perchè è stata la testimone di una importante parte della storia di Ossona

Scrivi qui cosa ne pensi