Arluno: folgorato mentre rubava il rame

Arluno: folgorato mentre rubava il rame

Un giovane ventottenne residente a Sedriano, Luigi Andressi,  è rimasto folgorato da una forte scossa elettrica ieri notte in via Guido Rossa ad Arluno. All’arrivo dei medici del 118 non c’era più nulla da fare.

ambulanza2-e1427752687413 Arluno: folgorato mentre rubava il rame Piazza Litta (Ossona) Prima Pagina   Il giovane era nei pressi di un’azienda dismessa, la ex Mila Schoen e all’arrivo dei medici e della polizia, avvisati da una telefonata anonima, era già deceduto. Vicino all’uomo è stato trovato un 34enne sempre residente a Sedriano che, in un primo momento, aveva detto di trovarsi lì per caso dopo aver notato l’uomo folgorato.  Alla fine però a confessato che lui e il Luigi Andressi si erano recati in via Guido Rossa insieme ad un altro complice albanese per rubare il rame all’interno d ditta, ma che nel momento in cui Luigi aveva tentato di tagliare i fili di rame, era partita la scarica elettrica che lo ha fulminato.

A quel punto hanno fatto una telefonata al 118 nel tentativo di aiutare il loro complice e non lo hanno lasciato solo mentre moriva. I due ancora vivi sono stati denunciati, quindi, solo per furto aggravato, ma non per omicidio e nemmeno per omissione di soccorso, come sarebbe successo se avessero abbandonato il loro compagno a morire da solo per strada. La salma di Luigi Andressi, invece, è stata disposta per l’autopsia. (Fonte: oknotizia.com; foto: di repretorio)

Ilaria Maria Preti
Ilaria Maria Preti 2673 Articoli
Giornalista per metà milanese e per metà mantovana. Ho iniziato a scrivere da adolescente sul giornalino della parrocchia. Tra 1977 e il 1982 circa ho collaborato con una delle primissime televisioni private, Tvci, cosa che mi ha fatto entrare nella storia della televisione, quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 sono uno speaker di Radio RPL