Arluno: folgorato mentre rubava il rame

Arluno: folgorato mentre rubava il rame

Un giovane ventottenne residente a Sedriano, Luigi Andressi,  è rimasto folgorato da una forte scossa elettrica ieri notte in via Guido Rossa ad Arluno. All’arrivo dei medici del 118 non c’era più nulla da fare.

Arluno: folgorato mentre rubava il rameIl giovane era nei pressi di un’azienda dismessa, la ex Mila Schoen e all’arrivo dei medici e della polizia, avvisati da una telefonata anonima, era già deceduto. Vicino all’uomo è stato trovato un 34enne sempre residente a Sedriano che, in un primo momento, aveva detto di trovarsi lì per caso dopo aver notato l’uomo folgorato.  Alla fine però a confessato che lui e il Luigi Andressi si erano recati in via Guido Rossa insieme ad un altro complice albanese per rubare il rame all’interno d ditta, ma che nel momento in cui Luigi aveva tentato di tagliare i fili di rame, era partita la scarica elettrica che lo ha fulminato.

A quel punto hanno fatto una telefonata al 118 nel tentativo di aiutare il loro complice e non lo hanno lasciato solo mentre moriva. I due ancora vivi sono stati denunciati, quindi, solo per furto aggravato, ma non per omicidio e nemmeno per omissione di soccorso, come sarebbe successo se avessero abbandonato il loro compagno a morire da solo per strada. La salma di Luigi Andressi, invece, è stata disposta per l’autopsia. (Fonte: oknotizia.com; foto: di repretorio)

Ilaria Maria Preti
Ilaria Maria Preti 2963 Articoli
Giornalista Milanese e Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni ho collaborato conTvci, una delle prime televisioni private e così sono anche parte della storia della televisione, quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 sono uno speaker di RPL e scrivo su alcune testate, qua e là.

Repliche, rettifiche, commenti e risposte

Scrivi qui cosa ne pensi