Le sagre di fine agosto e di inizio settembre

Le sagre di fine agosto e di inizio settembre

Dopo le ferie estive, c’è l’imbarazzo della scelta per trovare cosa fare nel weekend. Nella nostra zona, infatti, sono numerose le sagre che si svolgono a fine agosto – inizio settembre.

tramonto-e1419441470786 Le sagre di fine agosto e di inizio settembre Eventi Prima Pagina   Il prossimo fine settimana del 24 e 25 agosto 2013 sono previsti tre appuntamenti: a Ossona la Sagra di San Bartolomeo con la tradizionale fiera e la sagra della cipolla, a Mesero la Festa Patronale di San Bernardo con la fiera mercato per le vie del centro e a Garbatola, frazione del Comune di Nerviano, la “Festa Granda” che si protrarrà fino al 3 settembre.
La settimana successiva, domenica 1 settembre 2013, nell’ambito della Festa delle Abbazie, potremo invece fare un tour nella pianura a sud di Milano: San Pietro in Gessate, Monluè, Chiaravalle, S. Maria in Calvenzano, Viboldone, Mirasole e Morimondo, oppure andare a Besate dove ci aspetta il “Feston da Besà”.

Per concludere, tutti a Lainate in occasione dell’87esima Fiera di San Rocco e della 21esima Fiera Campionaria dal 6 al 15 settembre 2013, oppure domenica 8 settembre a Bernate Ticino a seguire la XXIX Regata sul Naviglio Grande o a Busto Garolfo per la Festa di San Rocco. Il dettaglio dei programmi delle sagre si può trovare sui rispettivi siti internet dei Comuni o delle Proloco che organizzano tutti gli eventi delle giornate di festa.  Ogni anno questi appuntamenti si ripetono arricchendosi di novità e di spunti culturali che li rendono sempre piacevoli e interessanti. Le associazioni e le proloco svolgono, inoltre, il grande compito di preservare moltissime tradizioni che senza di loro potrebbe andar perso. La raccolta dei ricordi e la ricerca storica sulle comunità locali, anche quando fatta in modo volontaristico e amatoriale è attualmente forse l’ unico modo che si ha per proteggere le fonti storiche delle comunità minoritarie. Anche la testimonianza storica delle lingue locali è spesso mantenuta e preservata dalle proloco senza le quali molte prove storiche e di derivazione etnica che si basano su antichi toponimi e su vocaboli tramandati di generazione in generazione.(Fonte foto: sb57)

Avatar
Cristina 56 Articoli
Appassionata di feste e sagre