Ricetta dello spezzatino d’ agnello con i piselli

Ricetta dello spezzatino d' agnello con piselli

Pasqua è passata ma qualche volta si può andare contro la tradizione e mangiare la carne d’agnello anche al di fuori dalla e feste comandate,specie se si tratta di un piatto particolare come lo spezzatino d’ agnello con i piselli.

piselliTanodere-1-324x220 Ricetta dello spezzatino d' agnello con i piselli Cucina Magazine

La ricetta per lo spezzatino d’ agnello con i piselli non è propriamente una ricetta milanese, ma Milano è sempre stata una città che ama la sperimentazione in cucina e quindi ha in un qualche modo adottato questa ricetta che sicuramente va provata e gustata. Procuratevi prima di ogni altra cosa i giusti ingredienti per 4 persone:  vi serviranno 700 g di polpa di agnello giovanissimo, ancora da latte, petto o coscia come preferite e tagliati a pezzi piccoli, facendo attenzione agli ossicini, 400 g di piselli teneri già sgranati e puliti , 3 cucchiai di farina bianca di grano tenero 00 , 4 acciughe conservate sotto sale, due spicchi di aglio, un bicchiere di vino bianco,  rosmarino, salvia e  timo, qualche  cucchiaio di olio extravergine di oliva, una ciotola di brodo caldo vegetale anche di dado se non avete a disposizione quello fatto con le verdure fresche;

Sale e naturalmente il pepe se vi piace, ma io sull’agnello lo userei come se fosse un ingrediente indispensabile. Piuttosto, se il cibo pepato non vi piace come non piace a me, mettetene poco. Iniziate al preparazione prendendo i pezzi d’ agnello i infarinandoli per bene prima di metterli a rosolare in una casseruola piuttosto grande, che avrete messo sul fuoco a scaldare con l’olio extravergine di oliva. Fate rosolare la carne uniformemente, da tutte le parti, prima  di continuare con la preparazione.

Intanto che la carne rosola lavate bene le acciughe per togliere il sale in eccesso, pulitele e togliete le lische. Preparate gli spicchi d’aglio.  Tritate tutto insieme: acciughe, aglio e anche le erbe aromatiche. Mischiate bene questo pesto e versatelo nella casseruola, mescolando e facendolo rosolare insieme alla carne. Mescolate molto bene. Quando il tutto è amalgamato, bagnate il tutto con il vino bianco e lasciatelo evaporare sempre mescolando. Quando la carne ricomincia a sfregolare aggiungete piano piano il brodo caldo e lasciate cuocere. Fate cuocere per circa un’ora a fuoco basso, facendo attenzione che la carni non si attacchi al fondo e aggiungendo brodo. Infine aggiungete i piselli e cuocete ancora per circa 20 minuti. Quando è pronto, controllate che il sale sia giusto e aggiungete il pepe scodo il vostro gusto. Dopo aver spento il fuoco lasciate riposare qualche momento e servite insieme ad una polenta bella calda. Questo spezzatino di agnello con i piselli sembra fatto per essere mangiato insieme alla polenta, e se avrete eseguito bene la ricetta, il sugo sarà della consistenza cremosa al punto giusto. (Fonte foto: Tano D’Ere su flickr.com)

About Giuseppe Lanzani 69 Articles
Tecnico informatico

Repliche, rettifiche, commenti e risposte

Rispondi