Carnevale 2013: le foto della Sfilata dei carri

Carnevale 2013: Ossona è un paese che ama divertirsi, e sono molti anni che gruppi,  famiglie e associazioni si sfidano nella creazione dei carri di carnevale più divertenti e belli.

carnevale 2013 a OssonaQuest’anno la sfilata dei carri di Carnevale di Ossona è stata più bella del solito: poca schiuma, tanti coriandoli, un bel giro per il paese, né troppo lungo né troppo corto, e infine la festa in piazza. I bambini sui carri cantavano e si sono divertiti. Anche gli adulti hanno ritrovato l’infanzia per un giorno e si sono cimentati in travestimenti buffi e improbabili.
Dalle cantine sono stati rispolverate numerose biciclette a carro, quelli che i nostri nonni e bisnonni usavano per trasportare la merce da vendere al mercato. Molto spesso si tratta di oggetti che farebbero un’ottima figura  anche in un museo popolare, tanto sono belli e originali.
Invece noi ad Ossona le abbiamo colorate, addobbate, trasformate, caricate di bambini e portate in sfilata. Ogni foto e ogni idea meriterebbe un post personale, tanta è stata la fantasia, la manualità e la passione che sono state messe nel creare , tutti insieme, questo bel momento.

C’era anche un carro particolare, divertentissimo anche per la storia che ha: il carro dei “Cattivi di sempre”.
I “Cattivi di sempre” hanno portato a spasso per il paese quella famosa barca che era stata ritrovata sul ciglio della strada lo scorso anno e di cui non era stato possibile rintracciare il proprietario.
Era stato un ritrovamento ben strano, visto che ad Ossona non ci sono fiumi o canali adatti ad usarla. Nessuno l’aveva rivendicata e così è diventata proprietà della comunità. E la comunità l’ha usata, per fare un bellissimo carro di carnevale.
D’altra parte, qui da noi, che non abbiamo vicino nè il Ticino nè il Naviglio nè il Villoresi. Per che cos’altro si poteva usare una barca, se non così?
Da cronacaossona vi abbiamo preparato una sorpresina: una pagina dedicata completamente alla sfilata dei carri di carnevale di Ossona con tutte le foto che abbiamo rintracciato. Ringraziamo quindi Lisa Ferrari e Stella Leone dai cui profili Facebook abbiamo ampiamente attinto per la nostra ( di tutta Ossona) gallery.

Ilaria Maria Preti
Chi sono Ilaria Maria Preti 2315 articoli
Giornalista per metà milanese e per metà mantovana. Ho iniziato a scrivere da adolescente sul giornalino della parrocchia. Tra 1977 e il 1982 circa ho collaborato con una delle primissime televisioni private, Tvci, cosa che mi ha fatto entrare nella storia della televisione, quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 sono uno speaker di Radio Padania libera. Lavoro come Web Content Specialist per varie testate giornalistiche e blog. Oltre a cronaca Ossona, mi occupo della redazione di Zoom Milano (Zoommilano.it) e conduco l'ufficio stampa di Conflavoro Pmi Milano (conflavoro.mi.it). Ho scritto di politica, cronaca, turismo, ma anche di edilizia, tasse, assicurazioni, e persino di calcio.