Penne ai porri, la ricetta milanese

Penne ai porri, la ricetta milaneseIl sapore dei porri, dolcissimo ma che ricorda quello delle cipolle, ha sempre affascinato la cucina milanese, che ha diverse ricette che includono questo ortaggio elegante. bisogna ricordare che il porro è un diuretico naturale essendo molto ricco di potassio e povero di sodio. Consumare porri con regolarità aiuta a regolare l’organismo di chi non sopporta i lassativi troppo aggressivi.

Le penne ai porri sono una delle tante variazioni proposte dalla cucina milanese per servire questa verdura così importante per l’organismo . Il nome milanese di questa ricetta è Penn ai pòrr.

Gli ingredienti di cui si ha bisogno per cucinare un piatto di penne ai porri per 4 persone sono  400 g di penne, 4 porri, 70 g di burro, una confezione di panna da cucina, 50 g di parmigiano grattugiato, sale e  pepe.

Le prime operazioni da fare riguardano i porri che vanno tagliati  in piccole striscioline di circa mezzo centimetro  di spessore, togliendo la parte verde e più dura. Non buttate questa parte dei porri, la potrete usare aggiungendola ad un minestrone o ad un brodo di verdure che è sempre bene avere in casa.

Portare una pentola d’acqua ad ebollizione e salate, quindi aggiungete i porri. 5 minuti dopo che l’acqua ha ripreso a bollire aggiungete le penne.

Una volta cotte le penne scolate il tutto e versatelo in una zuppiera ( nella pentola che avete usato per la cottura, per condirlo con panna da cucina, parmigiano reggiano e burro fuso. Se serve aggiustate di sale e  aggiungete il pepe. lascaite mantecare qualche minuto, mescolando leggermente  e poi servite.

Ricordate, infine, che le penne rigate raccolgono di più il sugo, ma le penne lisce sono più delicate e adatte ai piatti raffinati come quello che vi abbiamo proposto, e che la ricetta milanese delle penne ai porri può essere un primo eccellente per una cena importante.

Autore Giuseppe Lanzani69 Articoli
Tecnico informatico

Commenti e diritto di replica

Rispondi