Raffiche di Furti e rapine nell’ Altomilanese

Raffiche di Furti e rapine nell' AltomilaneseSono molti i casi di furti in supermercati che si sono consumati nei Comuni dell’ Altomilanese in questi ultimi giorni.

Oggi a Pero sono stati arrestati un vendiduenne Cileno residente a Milano e un giovane milanese di  28 anni. I due giovani sono stati scoperti mentre rubavano capi di vestiario all’interno del centro commerciale Grancasa. Avevano già visitato anche il negozio della Timberland, cercando di appropriarsi di alcune paia di scarpe.  

Nella stessa giornata i carabinieri di Rho hanno colto sul sul fatto due fratelli di 22 e di 19 anni, già pregiudicati nonostante la giovane età. Arrivati nel piazzale del parcheggio della Esselunga di Rho a bordo di una moto poi risultata rubata, hanno cercato di  rubare, in pieno giorno, una smart parcheggiata davanti al supermercato. I due hanno coinvolto i carabinieri in un inseguimento; una volta scoperti son fuggiti a bordo della moto verso Arese . Intercettati anche dal altre unità della radio mobile dei carabinieri, i ladri hanno abbandonato la moto e hanno continuato la fuga a piedi , attraverso i campi. I carabinieri li hanno inseguiti e alla fine acciuffati.

Non sono stati così fortunati invece i colleghi della polizia locale di Boffalora sopra Ticino che, lo scorso sabato, allertati dalla una segnalazione di un cittadino, sono riusciti ad impedire un furto ma non a catturare i colpevoli che sono, invece, fuggiti verso Marcallo con Casone, da cui sono poi dileguati.
I ladri avevano preso di mira l’automobile di un gestore di macchinette di videopoker che stava compiendo il giro degli esercizi pubblici, per prelevare il contante delle giocate, e che aveva lasciato in macchina alcune somme.

Sempre lo scorso sabato, a San Martino di Bareggio, due uomini hanno rapinato il minimarket di via Milano, scappando con qualche centinaio di euro. Mentre uno dei due restava al volante di una Smart grigia, l’altro uomo a volto coperto è entrato nel minimarket brandendo una pistola. Subito dopo la rapina i due sono scappati ma le forze dell’ordine li stanno tuttora ricercando.

Sin dalla rapina a San Martino di Bareggio, le forze dell’ordine hanno intensificato i controlli e alzato il livello di attenzione nell’ Altomilanese. Nel contempo la polizia locale di Boffalora ha diramato un avviso, invitando i cittadini a collaborare con le forze dell’ordine segnalando immediatamente qualsiasi cosa possa essere sospetta.

Ricordiamo anche l’iniziativa dei cittadini di Ossona che hanno creato un gruppo facebook per segnalare, dopo averlo fatto alla polizia locale o ai carabinieri,  le descrizioni di fatti criminosi, di furti con la descrizione delle automobili usate o delle persone notate. Queste descrizioni permettono ai cittadini di individuare più facilmente i fatti da segnalare alle forze dell’ordine e il gruppo si è aperto alla parteciapazione di abitanti di altri comuni dell’ Altomilanese.

(Fonte cittaoggiweb.it)

Ilaria Maria Preti
Chi sono Ilaria Maria Preti 2241 articoli
Giornalista per metà milanese e per metà mantovana. Ho iniziato a scrivere da adolescente sul giornalino della parrocchia. Tra 1977 e il 1982 circa ho collaborato con una delle primissime televisioni private, Tvci, cosa che mi ha fatto entrare nella storia della televisione, quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 sono uno speaker di Radio Padania libera. Lavoro come Web Content Specialist per varie testate giornalistiche e blog. Oltre a cronaca Ossona, mi occupo della redazione di Zoom Milano (Zoommilano.it) e conduco l'ufficio stampa di Conflavoro Pmi Milano (conflavoro.mi.it). Ho scritto di politica, cronaca, turismo, ma anche di edilizia, tasse, assicurazioni, e persino di calcio.

Commenti e Diritto di replica

Rispondi