Ossona: la biblioteca al teatro Manzoni per La locandiera con Nancy Brilli

Nell’ambito delle iniziative culturali che la biblioteca di Ossona offre ai cittadini c’è una graziosissima serata al teatro Manzoni di Milano, per assistere alla commedia La Locandiera, di Carlo Goldoni, interpretata da Nancy Brilli sotto la regia di Giuseppe Marini.

Ossona: la biblioteca al teatro Manzoni la Locandiera con Nancy BrilliLo spettacolo si terrà il 18 gennaio 2013 e le prenotazioni  per la serata, che costa 28 euro e comprende anche il pullman per recarsi a teatro, si raccolgono in biblioteca durante gli orari di apertura oppure chiamando al numer di telefono 029010003 oppure il sig. Ezio Matttavelli al numero di telefono cellulare 340 6731779. La partenza del Pullman è prevista per le 18.45 da piazza Litta Modignani.
Il teatro sa creare una magia che la televisione e il cinema, pur con tutte le tecniche, gli effetti speciali e le inquadrature da vicino non riuscirà mai ad eguagliare. Il teatro è in grado di trasportare, quando gli attori sono bravi, gli spettatori all’interno della storia che raccontano.

Tanto più questo succede con le commedie antiche, che sono ancora rappresentate perchè non hanno perso la capacità di coinvolgere, nonostante i secoli passati dal momento in cui sono state scritte. La storia della Locandiera  Mirandolina è una di queste: una donna di affari nel 1700, con la testa sulle spalle, è corteggiata da più nobiluomini ma non si decide mai a sceglierne uno come marito perchè si fida di loro. Quando però incontra due  uomini  che, ognuno a modo suo, disprezzano le donne, un misogino e un seduttore, il suo orgoglio ha il sopravvento e, come qualsiasi civetta, decide di farli innamorare. Mirandolina giustifica la sua civetteria e la sua ambiguità con la scusa che vuol rimarcare la supremazia delle donne. Ci riesce senza difficoltà, dimostrando che le donne, quando vogliono, possono ottenere tutto. Comportandosi così, però, fa soffrire l’unico uomo di cui le  importa e che è innamorato di lei da sempre: Fabrizio,il fidatissimo cameriere  alla locanda.  Infine, Mirandolina, decide di sposare proprio lui, ma rimarcando ancora una volta che la sua è una scelta di buon senso, ragionata e che dimostra che le donne non sono quelle testoline vuote e romantiche  che alcun vorrebbero che fossero.

Le prenotazioni  per la serata, che costa 28 euro e comprende anche il pullman per recarsi a teatro, si raccolgono in biblioteca durante gli orari di apertura oppure chiamando al numer di telefono 029010003 oppure il sig. Ezio Matttavelli al numero di telefono cellulare 340 6731779. La partenza del Pullman è prevista per le 18.45 da piazza Litta Modignani.
(Fonte e foto: comune di Ossona – biblioteca)

Ilaria Maria Preti
Chi sono Ilaria Maria Preti 2343 articoli
Giornalista per metà milanese e per metà mantovana. Ho iniziato a scrivere da adolescente sul giornalino della parrocchia. Tra 1977 e il 1982 circa ho collaborato con una delle primissime televisioni private, Tvci, cosa che mi ha fatto entrare nella storia della televisione, quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 sono uno speaker di Radio Padania libera. Lavoro come Web Content Specialist per varie testate giornalistiche e blog. Oltre a cronaca Ossona, mi occupo della redazione di Zoom Milano (Zoommilano.it) e conduco l'ufficio stampa di Conflavoro Pmi Milano (conflavoro.mi.it). Ho scritto di politica, cronaca, turismo, ma anche di edilizia, tasse, assicurazioni, e persino di calcio.

Commenti e Diritto di replica

Rispondi