Cuggiono: passar la domenica nel parco di Villa Annoni

Cuggiono: passar la domenica nel parco di Villa AnnoniIl parco di Villa Annoni a Cuggiono è il più grande parco pubblico della provincia di Milano e in Lombardia è secondo solo al parco di Monza. Durante le dominiche di Agosto rimane aperto al pubblico ed è ricco di iniziative per sia per i bambini e sia per gli adulti, e sono possibili delle visite guidate al parco e alle sue bellezze.

Il parco circonda villa Annoni, che fu costruita sul modello della Villa Reale monzese, e il paco imita il gusto ottocentesco per le prospettive paesaggiste e per costruite le vedute come se le finestre della villa fossero le cornici di un quadro naturale e vivo. Oggi possiamo ancora ammirarle e passeggiare fra i numerosi vialetti che lo percorrono, e che si aprono su delle viste davvero particolari. Nel parco vivono in libertà parecchi animali: pavoni, tartarughe, anatre, qualche scoiattolo e molti uccelli ceh rendono il parco particolarmente magico per i bambini.

La vecchia aia è trasformata in un’ area feste e c’è anche l’area per i  pique nique. Con pochi euro è possibile visitare,oltre al parco dagli alberi secolari anche gli interni della villa monumentale, accompagnati da guide esperte e organizzare merende o pranzo in convenzione con alcuni agriturismi locali ch forniranno cibi assolutamente naturali e genuini.

L’organizzazione di queste giornate è promossa dall’ Associazione  delle Guide culturali locali di Cuggiono, che ha preparato un brochure specifica per ogni iniziativa e che troverete sul loro sito internet. Fra queste è molto bella l’iniziativa delle domeniche in villa,  ch perevede anche la possibilità di partecipare a delle lezioni sportive. Ad esempio domenica 26 agosto sarà completamente dedicata al ballo: partendo alle 9 del mattino dalla lezione di ginnastica dolce seguita dalla lezione di danza del ventre, e cntinuando con l’hip hop, e finendo con la lezione di tai ci. Si tratta ceramente di un modo molto sano per godersi una domenica al parco.

 (Fonte e foto: visitacuggiono.it)

Ilaria Maria Preti
Chi sono Ilaria Maria Preti 2266 articoli
Giornalista per metà milanese e per metà mantovana. Ho iniziato a scrivere da adolescente sul giornalino della parrocchia. Tra 1977 e il 1982 circa ho collaborato con una delle primissime televisioni private, Tvci, cosa che mi ha fatto entrare nella storia della televisione, quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 sono uno speaker di Radio Padania libera. Lavoro come Web Content Specialist per varie testate giornalistiche e blog. Oltre a cronaca Ossona, mi occupo della redazione di Zoom Milano (Zoommilano.it) e conduco l'ufficio stampa di Conflavoro Pmi Milano (conflavoro.mi.it). Ho scritto di politica, cronaca, turismo, ma anche di edilizia, tasse, assicurazioni, e persino di calcio.