Marley il cocker si è perso a Casorezzo

Marley il coocker si è perso a Casorezzo

Aiutiamo il piccolo Marley il cocker, che si è perso a Casorezzo. I suoi amici umani lo stanno cercando dappertutto.

mrley Marley il cocker si è perso a Casorezzo Piazza Litta Prima Pagina   In estate capita spesso di trovare per strada cani abbandonati da padroni incoscienti che se ne vogliono liberare per andare in vacanza, ma alcune volte succede che i cani stessi, presi dalla voglia di avventura, si allontanino troppo dal loro padrone, che si perdano e non riescano più a ritrovare la strada per tornare a casa.
In questo caso abbiamo due creature disperate: il padrone che non trova più il suo amico e il cane che vaga senza meta cercando il suo padrone o qualche luogo conosciuto.
Certe volte passano mesi prima che gli animali siano ritrovati, se non hanno qualche segno di riconoscimento, che permetta di identificare velocemente il loro padrone.
E’ il caso di Marley, il bel cocker di tre anni che vedete nella foto, che si è perso il 12 di agosto a Casorezzo (Mi).

Gli amici della sua padroncina stanno facendo girare l’annuncio dello smarrimento e la foto di Marley nelle loro bacheche di facebook, nella speranza che qualcuno lo riconosca e possa riconsegnarlo alla sua famiglia. Se qualcuno vedesse questo biondo cocker vagabondare per le strade può contattare il numero di telefono indicato in questo link(Fonte e foto: facebook)

Ilaria Maria Preti
About Ilaria Maria Preti 2389 Articles
Giornalista per metà milanese e per metà mantovana. Ho iniziato a scrivere da adolescente sul giornalino della parrocchia. Tra 1977 e il 1982 circa ho collaborato con una delle primissime televisioni private, Tvci, cosa che mi ha fatto entrare nella storia della televisione, quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 sono uno speaker di Radio Padania libera. Oltre che occuparmi di Cronaca Ossona, coordino la redazione di ZoomMilano.it, collaboro con Conlombardia.com e con alcune agenzie di stampa.

Repliche, rettifiche, commenti e risposte

Rispondi