Il Granaio di Ossona

Il granaio di Ossona è una bella costruzione alle spalle di Piazza Litta ad Ossona, in via XI febbraio, che qualche anno fa si è rovinata a seguito di un ingorgo nei canali di scolo dell’ acqua piovana.

Il granaio di OssonaL’ acqua ha bagnato i muri e le belle decorazioni si sono staccate lasciando a nudo i mattoni rossi fradici. Ora il tetto è stato riparato, ma il danno si è consumato e il vecchio granaio di Villa Litta giace ancora sofferente al lato della via.
E’ un vero peccato, perchè la legge sui beni culturali impone che gli edifici di pregi confinanti con i beni storici e culturali siano tenuti in ordine, riparati e possibilmente siano anch’essi protetti, anche se di proprietà privata.
La nostra bella Villa Litta è un bene culturale del 1600 protetto dalla “Belle arti” , però a quanto pare del vecchio Granè, che ha la stessa età, importa a pochi.
Ve lo mostriamo com’era prima del distacco degli stucchi, nella speranza e nell’attesa che il Comune possa entrare in possesso, salvaguardarlo, e restituirlo alla storia e alla conoscenza degli Ossonesi.

Ilaria Maria Preti
Chi sono Ilaria Maria Preti 2315 articoli
Giornalista per metà milanese e per metà mantovana. Ho iniziato a scrivere da adolescente sul giornalino della parrocchia. Tra 1977 e il 1982 circa ho collaborato con una delle primissime televisioni private, Tvci, cosa che mi ha fatto entrare nella storia della televisione, quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 sono uno speaker di Radio Padania libera. Lavoro come Web Content Specialist per varie testate giornalistiche e blog. Oltre a cronaca Ossona, mi occupo della redazione di Zoom Milano (Zoommilano.it) e conduco l'ufficio stampa di Conflavoro Pmi Milano (conflavoro.mi.it). Ho scritto di politica, cronaca, turismo, ma anche di edilizia, tasse, assicurazioni, e persino di calcio.